CONTROLLI OBBLIGATORI PERIODICI

25.10.2016 22:26

 

Controllare  ogni 30.000 km gli ammortizzatori.

Controllare testine scatola sterzo, gommini su balestre  su ammortizzatori posteriori

Controllare gli ammortizzatori posteriori ogni 30.000 km.

Controllare se avete bracci modificati allungati periodicamente la funzionalita dello stesso/  in caso di dubbi contattateci, vi ricordiamo che decliniamo ogni responsabilità dalla rottura dei bracci per colpa di manomissioni o cattivo uso ( la garanzia rimane sempre attiva sul ricambio )
i bracci non sono omologati per gli usi stradali.

Da anni siamo al vostro servizio per questo diamo consigli sul mantenimento della vettura per gli usi in fuoristrada e non.

 

Informiamo di effettuare un controllo periodico su i bracci modificati allungati per verificare il corretto funzionamento dei gommini.

 
 
Siamo a vostra disposizione per qualsiasi chiarimento o consiglio.
 

il nostro e un consiglio molto importante in quanto l'uso del fuoristrada contribuisce l'usura anticipata di tutte le parti meccaniche e non.

 

Indietro